Gül Ruscuklu possiede un’esperienza decennale in diritto societario, fusioni e acquisizioni, negoziazioni, arbitrato nazionale e internazionale, diritto dei media e dell’intrattenimento e diritto d’autore. È stato più volte riconosciuto il suo contributo sostanziale in casi di investimenti internazionali, negoziazioni e arbitrati. Nel 2017 ha superato con successo l’esame di mediazione, iscrivendosi così al registro ufficiale dei mediatori.

Dopo aver maturato esperienza in studi legali di prestigio a Losanna e ad Istanbul, nel 2021 Gül Ruscuklu ha fondato lo studio legale Yanik, concentrandosi inizialmente su processi esecutivi, diritto di famiglia, contratti di locazione, apertura di LLC e risarcimento danni. Nel corso degli anni, ha proseguito la formazione in materia di arbitrato e mediazione internazionale frequentando corsi e seminari.

Ha poi iniziato a organizzare conferenze, corsi ed eventi di networking con l’obiettivo di sviluppare il settore dell’arbitrato e della risoluzione alternativa delle controversie in Turchia. È diventata rappresentante ICC YAF per la Turchia, carica che ha ricoperto fino al 2017.

È una degli ideatori della “Young ISTAC Future Arbitration Counsel Competition” e una dei fondatori della piattaforma Young ISTAC. Ha organizzato numerose conferenze in giro per il mondo, in occasione delle quali è stata anche relatrice, e ha scritto svariati articoli sull’arbitrato internazionale e istituzionale e sulla mediazione.

Dal 2012 al 2018, ha supportato a titolo volontario lo sviluppo dell’arbitrato e della mediazione in Turchia e tuttora continua a sostenere la comunità che si occupa di arbitrato e mediazione su svariate piattaforme.

L’attività di Gül si concentra anche sul diritto in tema di fondazioni e associazioni no profit nonché di mercati finanziari. Tra il 2015 e il 2019 ha effettuato consulenze per due progetti di offerte di quotazione in borsa e per una fondazione internazionale che si occupa di dipendenze.

Nel 2019 ha collaborato con uno dei più grandi studi legali in Turchia per un progetto di investimento internazionale e ha guidato il team incaricato delle negoziazioni. In breve tempo, è diventata partner di questo studio legale ed è stata messa a capo dei dipartimenti di diritto internazionale e business development. Dopo quest’esperienza durata un anno e mezzo, nel novembre 2020 Gül Rusculku ha fondato lo studio Rusculku Law and Mediation Office ad Istanbul.

Gül Ruscuklu

Gül Ruscuklu

Turkish Desk

Contatti

Aree di attività

  • Diritto di Famiglia e Divorzio
  • Mediazione
  • Arbitrato internazionale
  • Diritto per stranieri
  • Contenzioso
  • Diritto d’Autore per Artisti
Gül Ruscuklu

Gül Ruscuklu

Turkish Desk

Contatti

Aree di attività

  • Diritto di Famiglia e Divorzio
  • Mediazione
  • Arbitrato internazionale
  • Diritto per stranieri
  • Contenzioso
  • Diritto d’Autore per Artisti

Gül Ruscuklu possiede un’esperienza decennale in diritto societario, fusioni e acquisizioni, negoziazioni, arbitrato nazionale e internazionale, diritto dei media e dell’intrattenimento e diritto d’autore. È stato più volte riconosciuto il suo contributo sostanziale in casi di investimenti internazionali, negoziazioni e arbitrati. Nel 2017 ha superato con successo l’esame di mediazione, iscrivendosi così al registro ufficiale dei mediatori.

Dopo aver maturato esperienza in studi legali di prestigio a Losanna e ad Istanbul, nel 2021 Gül Ruscuklu ha fondato lo studio legale Yanik, concentrandosi inizialmente su processi esecutivi, diritto di famiglia, contratti di locazione, apertura di LLC e risarcimento danni. Nel corso degli anni, ha proseguito la formazione in materia di arbitrato e mediazione internazionale frequentando corsi e seminari.

Ha poi iniziato a organizzare conferenze, corsi ed eventi di networking con l’obiettivo di sviluppare il settore dell’arbitrato e della risoluzione alternativa delle controversie in Turchia. È diventata rappresentante ICC YAF per la Turchia, carica che ha ricoperto fino al 2017.

È una degli ideatori della “Young ISTAC Future Arbitration Counsel Competition” e una dei fondatori della piattaforma Young ISTAC. Ha organizzato numerose conferenze in giro per il mondo, in occasione delle quali è stata anche relatrice, e ha scritto svariati articoli sull’arbitrato internazionale e istituzionale e sulla mediazione.

Dal 2012 al 2018, ha supportato a titolo volontario lo sviluppo dell’arbitrato e della mediazione in Turchia e tuttora continua a sostenere la comunità che si occupa di arbitrato e mediazione su svariate piattaforme.

L’attività di Gül si concentra anche sul diritto in tema di fondazioni e associazioni no profit nonché di mercati finanziari. Tra il 2015 e il 2019 ha effettuato consulenze per due progetti di offerte di quotazione in borsa e per una fondazione internazionale che si occupa di dipendenze.

Nel 2019 ha collaborato con uno dei più grandi studi legali in Turchia per un progetto di investimento internazionale e ha guidato il team incaricato delle negoziazioni. In breve tempo, è diventata partner di questo studio legale ed è stata messa a capo dei dipartimenti di diritto internazionale e business development. Dopo quest’esperienza durata un anno e mezzo, nel novembre 2020 Gül Rusculku ha fondato lo studio Rusculku Law and Mediation Office ad Istanbul.