Come recuperare i soldi persi nel Trading

Richiedi una consulenza sul Contenzioso Forex

Come recuperare i soldi persi nel trading? Innanzitutto denunciando le situazioni poco chiare di cui siamo stati vittima.

Per chi investe nel trading online, il primo consiglio è quello di capire se i soldi persi possono essere stati sottratti illegalmente.

Ci sono circostanze in cui non sempre si può affermare con sicurezza di essere stati vittima di un broker forex truffatore.

Il trading Forex è una scommessa in cui bisogna mettere in conto di perdere tutto il capitale investito, ma non ci si può, e non ci si deve, rassegnare a perdere i propri soldi per colpa di broker truffatori.

È vero che nessuno può garantire di riavere indietro quanto perso, ma almeno una parte dei soldi può essere recuperata, denunciando i truffatori, perché in quel caso le autorità giudiziarie possono intervenire e congelare i fondi dei broker disonesti.

Quali passi fare per recuperare i soldi persi nel trading

  1. Denunciate il broker truffatore alle autorità
  2. Se avete utilizzato una carta di credito per effettuare i vostri investimenti contattate la vostra banca per provare a bloccarli
  3. Controllate che il broker Forex online sia regolamentato in modo da poter fare affidamento, in caso positivo, sull’Ente di controllo del suo paese
  4. Contattate un avvocato esperto in Forex perché potreste non essere le uniche vittime e un professionista sa come muoversi in questi casi.

Quali possibilità ci sono di recuperare i soldi persi nel trading online?

Gli investitori che denunciano un broker truffatore possono diventare beneficiari di Investor Compensation Funds, ossia di Fondi di compensazione degli investimenti, così come è avvenuto nel caso di AFX capital markets ltd o nel caso della PlexCorps.

Per questo è importante denunciare sempre e tempestivamente, oltre al fatto di essere di aiuto alle indagini. Il silenzio delle vittime non aiuta.

Come riconoscere una truffa nel trading Forex

È importante capire come riconoscere una truffa Forex e verificare se ne siete stati vittima.

Come avete perso i soldi nel trading Forex?

  • Vi sono state fatte promesse ma alla resa dei conti il broker si è guardato bene dal mantenerle?
  • Vi è stato garantito un bonus ma per intascarlo siete stati messi nelle condizioni di perdere il capitale investito?
  • Credevate di stare guadagnando ed invece il vostro conto è stato prosciugato?
  • Avete avuto delle perdite inspiegabili visto che non c’è stata una situazione tale da giustificarle?

Chi vi ha sottratto i soldi nel trading Forex?

  • Il vostro broker Forex non era autorizzato e voi ne eravate consapevoli?
  • Credevate che il broker Forex online fosse regolamentato ed invece così non era?
  • Vi è stato fatto intendere che la sede legale del broker Forex fosse in Europa per poi scoprire che si trovava invece di un paradiso fiscale?

Come vi siete accorti che potreste essere stati truffati?

  • Non riuscivate a prelevare dal vostro conto che pure risultava in attivo?
  • Non riuscivate ad accedere alle informazioni sul vostro conto?
  • Non riuscivate a contattare il vostro broker o magari venivate rimbalzati da una persona all’altra dal call center senza avere risposte concrete?
  • Avete notato che il vostro broker Forex non gode di buona fama su Internet, in base alle opinioni di altri investitori o di siti specialistici?

Di solito la rivelazione della truffa, si ha quando si vuole prelevare e godere il frutto dei propri investimenti e non ci si riesce.

Se non ci sono frutti, e peggio ancora, anche il seme è stato portato via, inizierà l’avvilente rimbalzo col broker online. Un muro di gomma che respingerà inesorabilmente ogni richiesta.

A chi denunciare una possibile truffa online

Se il vostro è uno di questi casi, raccogliete tutti i documenti che lo dimostrano e denunciate il broker alle autorità locali.

In Italia a monitorare le attività dei broker è la CONSOB (modulo esposti), che ha il potere di oscurare immediatamente i siti illegali. Potete provvedere alla stesura della denuncia da soli o farvi aiutare da un legale esperto in trading Forex.

Se ritenete che la situazione meriti un’indagine accurata delle autorità competenti potete rivolgervi alla Polizia Postale (segnalazioni online), che si occupa di reati telematici. Tenete presente che la sola denuncia online non basta, perché abbia valore legale bisogna recarsi, con la denuncia telematica, presso un ufficiale di polizia.

Attenzione a chi vi contatta per recuperare i vostri soldi

I truffatori a volte colpiscono le vittime di altri truffatori, o le loro stesse vittime, offrendo il loro aiuto a recuperare i soldi persi.

Crescono le segnalazioni di falsi studi legali, o di inesistenti fondi di compensazione degli investitori, che promettono di aiutare le persone truffate con il Forex on line a ottenere un risarcimento.

Le email dei truffatori (ma anche le telefonate) si riconoscono di solito dall’italiano stentato, dalle inesattezze nelle informazioni fornite, dal fatto che arrivano dal nulla, senza che sia stata fatta loro domanda di alcunché, e dalle promesse di recuperare tutti i soldi persi, garanzia questa, impossibile da dare nel caso di professionisti reali.

Questi “soggetti” screditano coloro che lavorano seriamente per aiutare i propri clienti, vittime di truffe Forex on line.

È bene tenere presente che …

  • I broker di trading affidabili, registrati presto gli Enti Regolatori (Consob per l’Italia, Cysec per Cipro, Fca per la Gran Bretagna, Nfa per gli Stati Uniti) non truffano, ma anche loro possono imbattersi in problemi, in dipendenti disonesti o in hacker. Nel loro caso però recuperare il maltolto è più facile.
  • Il truffatore che nasconde all’estero i propri capitali rende difficile il recupero da parte delle forze dell’ordine, ma non impossibile, visto che ormai si è sviluppata una rete di collaborazione tra le diverse attività di vigilanza.
  • Non si deve avere timore a denunciare, non c’è vergogna ad essere stati truffati, dovrebbero essere i truffatori a provarla! La denuncia è necessaria per fermare il truffatore. Le autorità di controllo potranno innanzitutto oscurare il sito per evitare che la truffa continui.
  • La denuncia di quanto subito andrebbe fatta quanto prima, sia perché nell’immediatezza del reato si ha la possibilità di raccogliere il maggior numero di prove, sia perché se si ha a che fare con un truffatore si dà modo alle autorità di fermarlo prima che faccia perdere le sue tracce, e sia perché così non si rischia che il reato cada in prescrizione.
  • Potendolo fare, utilizzate preferibilmente le carte di credito per effettuare i vostri investimenti, perché in quel caso la banca può attivare il chargeback, un espediente che permette di invertire un pagamento e riavere i propri soldi.
  • Non vi fidate di chi vi contatta promettendovi di recuperare tutti i vostri soldi.

Perché affidarsi a uno Studio legale esperto nel Forex trading

L’esperienza ci ha insegnato che non tutto è perduto, che i broker non sempre sono truffatori, che un approccio morbido può portare più benefici di uno minaccioso

Un truffato è una vittima solo se si comporta da vittima, ma che se denuncia è un piccolo eroe, e abbiamo imparato che tanti truffati insieme possono essere una forza schiacciasassi per mettere alle strette chi si è approfittato di loro.

Abbiamo appurato che la denuncia da sola non basta, che uno Studio legale pratico in Forex trading può riuscire laddove le autorità si fermano, perché non possono dedicarsi ad ogni singola persona che gli presenta un esposto.

Grazie all’interesse verso il singolo cliente, il lavoro di uno Studio legale Forex è invece mirato e può svolgersi nel migliore dei modi, attraverso la propria rete di contatti (sedi all’estero, in punti strategici, come può essere Cipro) e conoscenze, creatasi negli anni.

Perché col tempo si impara a riconoscere, e a distinguere, un truffatore da un broker onesto incappato in situazioni equivoche.

Il lavoro investigativo di un legale serve a scovare tali differenze, e a comprendere se c’è modo di far riavere i soldi al cliente. Un avvocato forex non ha interesse a perdere tempo, accetta un incarico che sa di poter portare ad una conclusione positiva.

Lo Studio legale Internazionale Boccadutri mette a disposizione il proprio team per assistere le vittime dei broker disonesti.

Se avete bisogno di consulenza legale sulle frodi negli investimenti Forex, contattate il nostro dipartimento Forex.

Avrete un colloquio con i nostri avvocati esperti in truffa Forex, in cui potrete esporre i fatti in cui siete stati coinvolti.

Poiché, per quanto si assomiglino, ogni truffa è diversa, studieremo con voi una soluzione su misura. Non vi faremo inutili promesse, se la situazione è tale per cui procedere sarebbe controproducente sarà nostra cura avvisarvi.

Calogero Boccadutri
Calogero Boccadutri
Managing Partner

Calogero Boccadutri è il Managing Partner dello Studio Legale Internazionale Boccadutri. Ha maturato esperienza in ambito di Forex contenzioso, risarcimento danni alle persone e contenzioso amministrativo.

RICHIEDI UNA CONSULENZA ADESSO

Clicca sul pulsante sottostante per richiedere una consulenza legale. L’avvocato Boccadutri e il suo team di avvocati Forex valuteranno che ci siano i presupposti per intraprendere un’azione legale. I suoi servizi personalizzati forniscono il tempo e l’attenzione che ti meriti.

Condividi questo contenuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.