Come acquistarsi un posto in un paradiso

Come acquistarsi un posto in un paradiso

Comprare una proprietà immobiliare è più semplice di quel che sembra, il segreto è affidarsi, e fidarsi, di intermediari competenti. Se si vuole toccare con mano l’eleganza della natura non si può che andare in Costa Smeralda, luogo che ha avuto la fortuna di aver fermato il tempo in un momento di armonia tra uomo e ambiente.

In Italia l’acquisto di un immobile di pregio potrebbe apparire complicato a degli stranieri vista la “rinomata” burocrazia del bel paese, ma nulla è impossibile se ci si affida a un team qualificato di esperti in luxury real estate.

Le case più ambite per gli amanti del lusso sono quelle più vicine alle spiagge più rinomate, se non quelle con un accesso diretto e privato al mare, ma anche le deliziose abitazioni che possono trovarsi nei piccoli borghi, o le magnifiche ville singole o situate all’interno di eleganti complessi residenziali.

Acquisti garantiti

Quando ci si affida a un esperto, il suo primo accorgimento sarà quello di verificare le origini della proprietà in vendita. Un avvocato di real estate innanzitutto si assicurerà se la proprietà deriva da eredità, o da precedente compravendita o ancora da donazione.
Particolari questi, che in Italia possono fare la differenza tra un acquisto sicuro e un acquisto a rischio.

Un immobile in dotazione al venditore per donazione comporta un serio rischio, perché la legge non può garantire che gli eredi del donante non lo rivendichino, anche dopo che siano trascorsi più di 20 anni dall’avvenuta donazione.

Basterebbe la trascrizione di un atto di opposizione per superare il, già elevato, limite temporale concesso agli eredi. Chi concede mutui (banche o istituti di credito) in Italia si tutela da queste situazioni negando prestiti a chi acquista una casa donata entro il ventennio precedente.
Il compito di un avvocato di real estate è quello di effettuare un’accurata ispezione ipotecaria e una verifica dell’atto di provenienza, in modo da far svanire ogni dubbio sulla storia dell’immobile, escludendo se gravi su di esso la minaccia di doverlo restituire ai legittimi eredi.
Si potrebbe anche procedere, in caso di donazione con donante ancora in vita, alla revoca della donazione, tramite atto di mutuo dissenso.
In tal caso la proprietà tornerebbe al donante che acquisirebbe il titolo di venditore scongiurando ogni futura rivendicazione. O ancora si potrebbe far firmare agli eredi un atto di rinuncia all’azione di restituzione.

Un immobile ereditato comporta una registrazione presso il notaio della dichiarazione di successione, della trascrizione della successione e della trascrizione dell’accettazione di eredità. Mancando questi documenti il venditore potrebbe non avere i titoli per la cessione dell’immobile.
Anche questa situazione, apparentemente insuperabile, troverebbe soluzione grazie alla perizia di un legale che potrebbe regolarizzare la successione partendo dal certificato di morte del de cuius.

Anche nel caso apparentemente più agevole, la vendita successiva a compravendita, i documenti da attenzionare sono importanti perché salvaguardano l’acquirente da imprevisti e da spiacevoli sorprese.

Il perfetto meccanismo attuato da chi conosce la legge fa sì che l’acquirente compratore possa prendere possesso del proprio immobile nel minor tempo possibile e con tutte le tutele del caso.

Comprare in Costa Smeralda

Ci sono luoghi indescrivibili che per semplicità chiamiamo paradisi, luoghi in cui la natura si è sbizzarrita con colori e creazioni fantastiche, e dove la mano dell’uomo è riuscita ad essere tanto discreta da non compromettere gli equilibri tra comodità e bellezza.

Quando ci si trova di fronte a spiagge bianche e mare cristallino il nostro pensiero vola verso i Caraibi eppure, per chi ama il Mediterraneo e le sue località balneari, sa che non sarebbe un paradosso immaginare che i Caraibi possano essere considerati la Costa Smeralda delle Antille.

In Costa Smeralda l’offerta di immobili di pregio è vasta e corrisponde pienamente a quelli che possono essere i desideri di chi cerca casa in luoghi esotici: vicinanza alle spiagge, abitazioni caratteristiche sia in città che in provincia, ville eleganti con tutti i comfort moderni …

Il sogno dell’Aga Khan

Quando, nel lontano 1962, l’Aga Khan, ammaliato dal fascino selvaggio della Sardegna, pose le basi per la futura Costa Smeralda, si impegnò a fare un vero e proprio miracolo in un luogo privo di strade, acqua e luce elettrica.
Creò non solo il primo albergo ma anche il primo porto, tuttora in funzione, e fece tutto nel pieno rispetto di ciò che c’era, non invadendo ma “incastonando”.
Grazie a lui, e a coloro che lo accompagnarono in questa visionaria impresa, la Costa Smeralda è come la possiamo ammirare oggi: bella come il lusso, lussuosa come la bellezza.

Cosa dovrebbe aspettarsi un visitatore che vi approda per la prima volta?
Tramonti dipinti sul mare, aria incontaminata, profumo di natura.

La Costa Smeralda è la meta ideale per chi cerca un paradiso in cui trasferirsi per pochi mesi l’anno … o per sempre.
Qui troverete costruzioni uniche nel loro genere, rifugi ideali per chi ama la propria privacy, ma anche un’ottima base di partenza per immergersi nel jet set internazionale.

Non è un caso che sia una delle mete preferite da personaggi famosi che possono contare su eventi creati su misura per loro.
Se l’estate è la stagione che consente di vivere intensamente il mare e le piazze della Costa Smeralda, il mite clima mediterraneo concede tutto l’anno di assaporare tradizioni, sapori, paesaggi e tutto quanto l’isola generosamente offra.

L’accessibilità all’isola è garantita via mare, nei pittoreschi porti in cui trovano facile approdo i mega yacht che non tralasciano mai di far tappa nel nord della Sardegna, ma anche dall’efficiente aeroporto internazionale di Olbia.

Porto Cervo

Porto Cervo, il cuore pulsante della Costa Smeralda, è un piccolo borgo incantato ed elegante, la cui singolare architettura scenografica, rispecchia ancora oggi il sogno, realizzato, dell’Aga Khan.
I residenti non sono che poche centinaia, ma se vi capiterà di percorrere la sua famosa passeggiata sarete colpiti dalla varietà delle persone che vi incontrerete, un incontro di genti provenienti da ogni parte del mondo.

Il paese sorge a ridosso del suo porto naturale, e deve il proprio nome alla forma dell’insenatura che ricorda quella di un cervo.

Se vi attrae l’idea di vivere in un luogo magico, con panorami suggestivi, natura incontaminata, acque limpide e cristalline e spiagge fantastiche, dove al contempo trovare boutique eleganti, rinomati ristoranti, e dove poter partecipare ad eventi sportivi e mondani, provate ad acquistare una delle meravigliose ville disponibili sulla costa, o una delle ricercate costruzioni immerse nella campagna della Sardegna.

Gli avvocati del Real Estate Department dello Studio Legale Internazionale Boccadutri sono pronti ad aiutarvi nella scelta, nella negoziazione e nell’acquisto di un angolo di Paradiso.
La conoscenza dell’italiano non sarà un problema perché i nostri legali potranno occuparsi anche della traduzione nella vostra lingua.
Se intanto volete farvi un’idea consultate la nostra guida all’acquisto della casa in cui troverete consigli specifici anche per cittadini stranieri.

Per entrare in contatto con un avvocato dello Studio, scriveteci qui.

Related Posts

Leave A Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.