Ig group le opzioni binarie vietate ai nuovi clienti

Ig group le opzioni binarie vietate ai nuovi clienti

Alla ig group le opzioni binarie vietate ai nuovi clienti

Ig group, uno dei broker più popolari del mondo, ha stabilito forti limitazioni per le opzioni binarie dopo l’entrata in vigore della legge francese Sapin 2.
Le opzioni binarie resteranno nella disponibilità dei vecchi clienti mentre per i nuovi non saranno fruibili.

Le opzioni binarie sono considerate simili al gioco d’azzardo, troppo pericolose per gli investitori inesperti e altamente a rischio anche per chi ha alle spalle anni di pratica sul forex on line.
Tutti i paesi in cui sono popolari si stanno mobilitando per vietarle o ridimensionarle.
Con una legislazione mondiale che si muove tutta verso la stessa direzione, alla IG Group hanno deciso di rinunciare, anche se parzialmente, ad un prodotto che potrebbero dover comunque ritirare in futuro.
Lo avevano chiamato Sprint, ed aveva fruttato alla società di broker circa 15 milioni di sterline di fatturato annuo.
Resterà attivo per chi già lo utilizzava prima del cambio di rotta della società.
Ufficialmente le opzioni binarie della IG Group non verranno cancellate del tutto perché sono da considerarsi affidabili, a rischio limitato e sono molto popolari tra i clienti.

Ig group e le opzioni binarie

IG Group, con sede a Londra, è uno dei broker più longevi e popolari.
Ha iniziato nel 1974 con le speculazioni sull’oro mentre oggi è un forex broker presente in 15 paesi.

Le nuove politiche sulle opzioni binarie interessano soprattutto il marketing.
La IG Group non concederà più pubblicità a quei siti web che contengano opzioni binarie.
In una lettera fatta pervenire ai propri affiliati, ha spiegato di aver preso le distanze da questo prodotto per tutelare i propri clienti ed ha chiesto a tutti coloro che intendono mantenere siti con indirizzo web contenente il nome “binario”, di rimuovere eventuali banner che rimandino alla IG.
Nel caso di semplici pagine (e non tutto il sito) ha invitato a rimuovere i link verso IG da quelle particolari pagine.
Infine ha informato che, una volta liquidato quanto dovuto, non pagherà future commissioni sul traffico proveniente da siti o pagine incentrate sul prodotto binario.
In conseguenza a ciò ha ritirato tutta la pubblicità mirata e ha precisato che non accetterà più traffico da siti web o pagine Internet con contenuti riguardanti le opzioni.
Per quanto riguarda il commercio bandirà le azioni binarie eccezion fatta per chi già le utilizza e per quei paesi in cui questi prodotti hanno delle licenze particolari, ossia Stati Uniti e Giappone.

Tutto il settore sta cercando di difendersi dalla pubblicità ingannevole di prodotti ad alto rischio.
La reputazione dei prodotti binari è stata rovinata dai numerosissimi truffatori che finora hanno operato in rete quasi indisturbati.
Fermando il bombardamento di informazioni fuorvianti sulle opzioni binarie si cerca di limitarne il pubblico e far sì che solo chi conosce bene i rischi possa investire.

La legge Sapin 2

La decisione della IG GROUP segue l’entrata in vigore, questo gennaio, del nuovo regolamento francese sul divieto di pubblicità nel settore, inserito nella legge detta “Sapin II”.
È fatto divieto di pubblicizzare Forex, opzioni binarie e CFD, ossia tutti quei prodotti considerati ad alto rischio finanziario.
I prodotti in sé non sono vietati ma non dovranno più essere resi appetibili per gli investitori.
Nata per creare maggiore trasparenza negli investimenti, la legge vieta pubblicità, attraverso qualsiasi mezzo elettronico, di qualsiasi prodotto di investimento on line ad alto rischio e con leva alta.
La Financial Conduct Authority del Regno Unito (FCA), ha allo studio proposte ancora più drastiche contro le opzioni binarie.

Se siete stati vittime di truffe legate al forex, in generale, o alle opzioni binarie, in particolare, non esitate a contattarci.
I nostri esperti avvocati daranno consigli e chiariranno ogni vostro dubbio, suggerendovi il modo migliore per tutelare i vostri investimenti.
Potete contattare i nostri legali compilando il modulo di richiesta qui o scrivere loro via e-mail all’indirizzo [email protected].

Ig group le opzioni binarie vietate ai nuovi clienti ultima modifica: 2017-03-07T13:28:04+00:00 da Calogero Boccadutri

Related Posts

Leave A Reply